Gli utenti hanno chiesto a Fiorella

  • Piccioni Sara

    Dove posso mandare il curriculum?

    Sul sito www.adecco.it , al link http://www.adecco.it/spazio-candidati/login-registrati/Pages/registrazione-area-candidato_Olelight.aspx In questo modo la filiale di riferimento riceverà la tua candidatura e potrà contattarti per un colloquio conoscitivo, telefonico o di persona.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Mink Mattia

    Ciao Fiorella, ma quanto conta la passione per il cibo in un lavoro come il tuo?

    Ciao Mattia, la passione per il cibo conta tantissimo! In una realtà come Eataly è indispensabile conoscere e amare il mondo dell'enogastronomia, ma succede non di rado che anche chi non è davvero appassionato lo diventi lavorando in questo ambiente! Come in tutte le cose avere passione per quello con cui si ha a che fare aiuta sempre!

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Rosario Raffaele Allocca

    Buongiorno Dott.ssa Palmieri, Volevo farle alcune domande riguardo a delle perplessità che ho nell'ultimo periodo. Ho notato che nonostante abbia aggiornato il mio curriculum, anche in modo abbastanza originale, e avendo i requisiti richiesti nelle offerte a cui mi candido, non ho nessun riscontro da parte delle aziende.

    A volte un CV aggiornato non è sufficiente e non tutti i selezionatori apprezzano l'originalità. Spesso gli hr si informano sui candidati anche attraverso i social network. Il mio consiglio è curare tutte le possibili fonti di informazione, oltre al CV. A questo link, un'indagine che potrebbe essere di suo interesse.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Emanuele molinaro

    Buongiorno Fiorella, sono un grande ammiratore di eataly,lavoro nel monfo "gastronomico"da circa 10 anni.Come posso offrire la mia esperienza per questa grande realtà? Grazie

    Ciao Emanuele, hai provato a tenere sotto controllo gli annunci relativi alla tua zona che vengono pubblicati sulle nostre pagine Social o sui giornali di cerca lavoro? Ti consiglio di passare direttamente da Eataly e portare il CV ai nostri punti accoglienza. Sottolinea la posizione che ti piacerebbe ricoprire e le caratteristiche che fanno di te un ottimo candidato.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Melis Sara

    Salve Fiorella è più di un anno che mando il curriculum e lo porto di persona da Eataly di Genova ma mai una risposta. È cosi difficile entrare a lavorare da Eataly? Sono iscritta al nuovo progetto Garanzia Giovani e dovrei essere seguita dalla Adecco di Genova, ma niente offerte al momento dopo 7mesi o più.

    Ciao Sara, purtroppo le richieste sono molte e arrivano tantissimi CV al giorno, non tutti possono essere analizzati e a volte, purtroppo, non si riesce a rispondere a quelli che, se pure vengono letti, non risultano in linea con le posizioni aperte. Io consiglio, in questi casi, di andare direttamente sul posto e lasciare il CV al punto accoglienza. Hai provato a farlo?

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Maria Anna Ferruzzi

    Salve! State attivando tirocini attraverso il progetto garanzia giovani? Mi sembra una buona opportunità per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro. Grazie

    Ciao! Al momento non sono attivi progetti con Garanzia Giovani purtroppo. Ti suggerisco quindi di tenere sempre monitorate le offerte di lavoro sul sito di Eataly e di visitare anche la sezione Trova Lavoro sul sito Adecco.it a questo link.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Serena Alfarè

    Ciao Fiorella, come hai fatto a passare al settore food e comunicazioni da una laurea in scienze geografiche? Il mondo del lavoro di solito ha tanti pregiudizi e rigide convinzioni, e il nostro background è visto male se non è perfettamente coerente con la posizione di lavoro.

    Ciao Serena, ho una specializzazione in editoria e giornalismo. La mia laurea in Scienze geografiche era particolare perché molto incentrata sulla comunicazione, ho sempre scritto su dei piccoli giornali e poi, quando mi sono iscritta alla specialistica, ho cominciato a fare stage su stage: ho sempre fatto comunicazione!

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Silvia Antonellini

    Ogni quanto tempo pensi che dobbiamo andare a sentire le offerte di lavoro in ufficio della mia vittà?

    Ciao Silvia, sicuramente è opportuno andarci ogni settimana, perché le offerte nascono così, da un giorno all'altro. Ma oltre a questo ti consiglio di darti da fare e proporre la tua candidatura anche ad aziende che ti interessano ma non sembrano avere aperta nessuna posizione! Anche con uno stage, l'importante è entrare in contatto con l'azienda.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • fabio cerino

    ciao Fiorella.Oltre ad inviare il proprio curriculum vitae a centinaia di aziende,oltre ad aver conseguito una laurea ed avere ben chiaro l'obiettivo,oltre a sperare che la fortuna stia dalla tua parte, cosa bisogna fare per poter lavorare facendo, come giusto che sia, i dovuti sacrifici affinché una persona si realizzi?

    Ciao Fabio, io penso che la perseveranza paghi sempre. Sicuramente ci saranno momenti in cui ci sentiremo abbattuti, in cui ci sembrerà che a nessuno interessi la nostra esperienza, ma non è mai così, c'è sempre qualcosa che ci aspetta: solo, dobbiamo farci forza e cercarlo, anche dove ci sembra impossibile trovarlo.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Vigani Cristian

    Io sono un Ragazzo di 21 anni serio e volenteroso di cui l'unico sbaglio se si può chiamare così ed avere incominciato prima di arrivare al diploma a lavorare premesso questo la mia domanda è questa io devo arrivare al diploma e nello stesso tempo lavorare consigli? proposte? candidature?

    Ciao Cristian, il consiglio che ti posso dare è di provare a frequentare dei corsi serali per poter ottenere il diploma senza dover rinunciare al lavoro. Potresti provare a cercare un'occupazione part time per rendere più compatibili le due attività. Normalmente i datori di lavoro apprezzano gli sforzi che i propri dipendenti fanno per completare la propria formazione.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

Gli utenti hanno chiesto a LUCA

  • Alberto Serrino

    Ciao Luca. È difficile andare d'accordo con i colleghi?

    A lavoro, come nella vita, è normale che si possano trovare più o meno affinità con le persone con cui si è a contatto. Il buon senso e la capacità di non perdere mai di vista l'obiettivo da raggiungere insieme aiutano ad andare d'accordo e cercare sempre la migliore collaborazione!

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • chiara menzio

    Ciao Luca, vista la tua giovane età, vorrei chiederti: come faccio a propormi alle varie aziende senza vere e proprie esperienze di lavoro?

    Ciao Chiara, quello che posso consigliarti è di farti conoscere per la tua buona volontà e motivazione per ogni tipo di lavoro che potrebbero assegnarti, dimostrando quindi la voglia di inserirti all'interno del mondo lavorativo, senza stancarti mai di inviare curriculum a ogni tipo di azienda. Chiedimi ancora per ogni dubbio!

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Riccardo Folcato

    Vorrei trovare lavoro come idraulico vicino a montagnana o nei dintorni. È possibile? Grazie

    Ciao Riccardo, a questo link su Adecco.it potrai verificare le posizioni aperte in base alle tue zone di interesse. Registrandoti a questo link , potrai invece candidarti direttamente inviando il tuo cv.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • ANTONIO BORGIA

    Ciao Luca. il lavoro e una parte della nostra vita POSSO SPERARE DI TROVARLO?

    Ciao Antonio, hai assolutamente ragione, il lavoro è una parte essenziale e fondamentale nella vita. Io ti dico di trasformare la speranza in una certezza, credendo in te stesso e continuando a impegnarti per arrivare al tuo obbiettivo.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • matteo marinoni

    come hai fatto ha farti notare da Adecco sono 3 anni che sono iscritto non mi hanno mai chiamato

    Ciao Matteo, ho avuto la grande possibilità di essere notato grazie al progetto "Tecnicamente 2015", rivolto a studenti di istituti tecnici e finalizzato a metterli in contatto con aziende della zona, realizzato da Adecco all'interno della mia scuola. Scrivimi ancora per ogni altra domanda.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Maniezzi Francesca Rossa

    Quali sono le competenze che deve avere un direttore di filiale?

    Ciao Francesca, sono davvero svariate le competenze richieste ad un direttore di filiale: dalle doti commerciali, a una buona dose di entusiasmo, tenacia e determinazione per non demoralizzarsi di fronte alle difficoltà. Importanti sono anche l'umiltà e la trasparenza nella gestione e nel coordinamento dei propri collaboratori.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Fiorino Francesco

    Ciao Luca, come hai fatto a trovare un ottimo posto di lavoro così giovane?

    Ciao Francesco, sono riuscito a trovare questo lavoro grazie al progetto "Tecnicamente 2015", rivolto a studenti di istituti tecnici per metterli in contatto con aziende della zona, organizzato da Adecco nella mia scuola. Oltre a ciò penso di essermi dimostrato in sede di colloquio una persona affidabile, decisa e con un percorso chiaro in mente da seguire.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Fiorino Francesco

    Ciao Luca, quando hai fatto il tuo primo colloquio di lavoro eri consapevole delle responsabilità cui saresti andato incontro nel caso ti avessero preso?

    In sede di colloquio ho pensato a molte cose, tra queste le responsabilità che avrei avuto nello svolgere il mio lavoro. Oltre a questo ho pensato anche al fattore distanza (lavoro a 55 km da casa) ma sono stato colpito dal progetto e dal percorso che mi hanno offerto e non ho potuto dire di no! Tutt'ora sono felicissimo di aver accettato di lavorare per l'ILPRA.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Angelo Sicurezza

    Ciao Luca, ho 17 anni e 0 possibilità di andare a scuola e vorrei trovare lavoro. Ho chiesto a qualsiasi datore in paese ma niente, come posso fare per cominciare?

    Ciao Angelo, gli studi permettono di avere un ventaglio più ampio di opportunità di lavoro, quindi è possibile che tu abbia avuto qualche difficoltà in più con i primi tentativi. Prova a monitorare questa sezione sul sito Adecco.it e a verificare se ci siano posizioni aperte che non richiedano un titolo di studio.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

  • Luca Bellino

    Ciao Luca, Sono un ragazzo di 18 anni,ho fatto molti errori in ambito scolastico e mi sono ritirato da scuola prima di finire gli studi,capisco solo ora le persone che mi dicevano "un giorno te ne pentirai" ,purtroppo per me non ho voluto ascoltarli,cosa potrei fare per trovare un lavoro con cui pagarmi gli studi?

    Ciao Luca, potresti cercare un lavoro part time che ti permetta di frequentare corsi serali e completare gli studi. La formazione è importante e nel mondo del lavoro viene apprezzata, tanto quanto la buona volontà e l'impegno nel volersi pagare gli studi lavorando.

    Luca Bernini
    Ilpra spa

Gli utenti hanno chiesto a Federico

  • Cucchiara Monica

    Hai dovuto "calpestare" qualcuno per essere scelto?

    No. Ho cercato di far valere le mie qualità, senza prevaricare. Uno “sgomitatore” non credo sia visto positivamente dalle aziende, perché crea un clima negativo che si ripercuote su tutti. E’ più importante essere un buon giocatore di squadra.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • caterina marascio

    Ciao Federico, ma gli orari di lavoro sono impossibili?

    I miei orari sono quelli normali di ufficio. Poi, a seconda del livello di responsabilità e dei periodi (in alcuni il carico è maggiore, in altri meno), ci possono essere giornate in cui si fa più tardi, ma non è la regola.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Marco Segato

    Che caratteristiche tecniche e personali dovrebbe avere un BUYER ? Come ci si puo' reinventare in questo ruolo partendo da quello di responsabile controllo di gestione ?

    Ciao Marco, sicuramente un buyer deve possedere ottime doti commerciali e di negoziazione con il fornitore. Ti puoi reinventare o attraverso un passaggio professionale intermedio, candidandoti a posizioni di back office commerciale oppure formandoti attraverso corsi professionali focalizzati sulle tecniche di vendita e gestione delle obiezioni.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Tania Mattei

    Ciao, che tipo di formazione consiglieresti per lavorare nel campo dell'orientamento? Leggo che hai fatto scienze politiche, in che misura la tua laurea ti è stata utile per il tuo lavoro attuale ? Grazie

    Ciao Tania, per poter lavorare nel campo dell'orientamento professionale potrebbe essere utile conseguire una laurea in ambito umanistico/sociale. Il mio corso di laurea in Scienze Politiche mi è stato molto utile per il lavoro che svolgo oggi, poiché mi ha fornito una preparazione in ambito sociologico e relazionale, che mi è di grande aiuto.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Luca Eramo

    Salve mi chiamo Luca cerco lavoro..puoi aiutarmi..?? Favorevole anche ad un incontro conoscitivo porgo vivamente i miei saluti in attesa di riscontro. Grazie

    Ciao Luca, puoi candidarti alle posizioni aperte presso Adecco registrandoti al link, su cui potrai caricare anche il tuo curriculum, in modo che la filiale di riferimento potrà contattarti direttamente per un colloquio conoscitivo.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Bini Daniele

    Ciao, ho iniziato da poco un percorso che spero mi potrà introdurre nel mondo dell'europrogettazione. E' una figura professionale ricercata dalle aziende in questo periodo?

    Ciao Daniele, il percorso che hai scelto è molto interessante. In questo momento una figura professionale preparata nell'ambito della progettazione è appetibile dal mercato del lavoro; infatti le aziende manifatturiere decidono di investire su figure che permettano di sviluppare nuovi prodotti e/o servizi, garantendo loro una crescita costante e continua.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Colangelo Carmen

    Quali sono le competenze che deve avere un direttore di filiale?

    Ciao Carmen, sono assolutamente svariate le competenze che un direttore di filiale deve possedere: sicuramente ottime doti commerciali, entusiasmo, tenacia e determinazione per non demoralizzarsi di fronte alle difficoltà quotidiane. Altresì importanti sono l'umiltà e la trasparenza nella gestione e nella motivazione dei propri collaboratori.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Roberta De Vita

    Salve Federico, ultimamente ho seguito un master in export area manager, mi sapresti dire se questa figura è realmente ricercata dalle aziende? C'è possibilità di essere selezionati per questo ruolo pur non avendo esperienza diretta sul campo ma possedendo solo i titoli adeguati? Grazie.

    Ciao Roberta, nonostante la crisi economica degli ultimi anni, le numerose aziende che hanno registrato un incremento del fatturato, lo hanno generato attraverso una proficua esportazione: pertanto la tua figura è sicuramente strategica e, con la buona conoscenza di una o più lingue straniere, appetibile per il mercato del lavoro.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Nicolò Vinci

    Quanto ti è servito il tuo percorso di studi nel lavoro attuale che svolgi?

    Ciao Nicolò, sono molto fortunato: la laurea in Scienze politiche mi serve ogni giorno nella professione che svolgo. Grazie ai miei studi ho potuto infatti acquisire competenze sociologiche e relazionali che sono fondamentali nel mio lavoro quotidiano. In ogni caso esistono anche altri percorsi di studio che forniscono competenze affini.

    Federico Barbieri
    Adecco

  • Ferioli Jessica

    Ciao, una laurea triennale in economia specializzazione in diritto ed economia d'impresa, con una tesi sull'alternanza scuola lavoro può esser utile nel mondo Adecco.

    Ciao Jessica, lauree ad indirizzo economico, socio/politico e legale sono sicuramente appetibili: inoltre la tua tesi, focalizzata sul tema “sensibile” delle risorse umane, fa sì che tu possa candidarti sia a posizioni interne allo staff Adecco sia alle numerose selezioni che le nostre filiali seguono in questo momento.

    Federico Barbieri
    Adecco