The Questions Chiedilo agli Adecco Ambassador

Per inserire la tua domanda e provare a vincere il Kit* di orientamento per il lavoro e l'outfit per il tuo primo impiego compila i campi.....
Puoi usare anche il tasto Facebook Connect.


*CAMPI OBBLIGATORI


Sei già iscritto ad Adecco?



LOGIN

IL MIO NOME FIORELLA PALMIERI

QUANTI ANNI HO 33

DOVE VIVO ROMA

IL MIO TITOLO DI STUDIO LAUREA IN
SCIENZE GEOGRAFICHE

DOVE LAVORO EATALY ROMA

IL MIO RUOLO PRESS OFFICE &
PUBLIC RELATIONS

Ambassador

Gli utenti hanno chiesto a Fiorella

  • Piccioni Sara

    Dove posso mandare il curriculum?

    Sul sito www.adecco.it , al link http://www.adecco.it/spazio-candidati/login-registrati/Pages/registrazione-area-candidato_Olelight.aspx In questo modo la filiale di riferimento riceverà la tua candidatura e potrà contattarti per un colloquio conoscitivo, telefonico o di persona.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Mink Mattia

    Ciao Fiorella, ma quanto conta la passione per il cibo in un lavoro come il tuo?

    Ciao Mattia, la passione per il cibo conta tantissimo! In una realtà come Eataly è indispensabile conoscere e amare il mondo dell'enogastronomia, ma succede non di rado che anche chi non è davvero appassionato lo diventi lavorando in questo ambiente! Come in tutte le cose avere passione per quello con cui si ha a che fare aiuta sempre!

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Rosario Raffaele Allocca

    Buongiorno Dott.ssa Palmieri, Volevo farle alcune domande riguardo a delle perplessità che ho nell'ultimo periodo. Ho notato che nonostante abbia aggiornato il mio curriculum, anche in modo abbastanza originale, e avendo i requisiti richiesti nelle offerte a cui mi candido, non ho nessun riscontro da parte delle aziende.

    A volte un CV aggiornato non è sufficiente e non tutti i selezionatori apprezzano l'originalità. Spesso gli hr si informano sui candidati anche attraverso i social network. Il mio consiglio è curare tutte le possibili fonti di informazione, oltre al CV. A questo link, un'indagine che potrebbe essere di suo interesse.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Emanuele molinaro

    Buongiorno Fiorella, sono un grande ammiratore di eataly,lavoro nel monfo "gastronomico"da circa 10 anni.Come posso offrire la mia esperienza per questa grande realtà? Grazie

    Ciao Emanuele, hai provato a tenere sotto controllo gli annunci relativi alla tua zona che vengono pubblicati sulle nostre pagine Social o sui giornali di cerca lavoro? Ti consiglio di passare direttamente da Eataly e portare il CV ai nostri punti accoglienza. Sottolinea la posizione che ti piacerebbe ricoprire e le caratteristiche che fanno di te un ottimo candidato.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Melis Sara

    Salve Fiorella è più di un anno che mando il curriculum e lo porto di persona da Eataly di Genova ma mai una risposta. È cosi difficile entrare a lavorare da Eataly? Sono iscritta al nuovo progetto Garanzia Giovani e dovrei essere seguita dalla Adecco di Genova, ma niente offerte al momento dopo 7mesi o più.

    Ciao Sara, purtroppo le richieste sono molte e arrivano tantissimi CV al giorno, non tutti possono essere analizzati e a volte, purtroppo, non si riesce a rispondere a quelli che, se pure vengono letti, non risultano in linea con le posizioni aperte. Io consiglio, in questi casi, di andare direttamente sul posto e lasciare il CV al punto accoglienza. Hai provato a farlo?

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Maria Anna Ferruzzi

    Salve! State attivando tirocini attraverso il progetto garanzia giovani? Mi sembra una buona opportunità per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro. Grazie

    Ciao! Al momento non sono attivi progetti con Garanzia Giovani purtroppo. Ti suggerisco quindi di tenere sempre monitorate le offerte di lavoro sul sito di Eataly e di visitare anche la sezione Trova Lavoro sul sito Adecco.it a questo link.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Serena Alfarè

    Ciao Fiorella, come hai fatto a passare al settore food e comunicazioni da una laurea in scienze geografiche? Il mondo del lavoro di solito ha tanti pregiudizi e rigide convinzioni, e il nostro background è visto male se non è perfettamente coerente con la posizione di lavoro.

    Ciao Serena, ho una specializzazione in editoria e giornalismo. La mia laurea in Scienze geografiche era particolare perché molto incentrata sulla comunicazione, ho sempre scritto su dei piccoli giornali e poi, quando mi sono iscritta alla specialistica, ho cominciato a fare stage su stage: ho sempre fatto comunicazione!

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Silvia Antonellini

    Ogni quanto tempo pensi che dobbiamo andare a sentire le offerte di lavoro in ufficio della mia vittà?

    Ciao Silvia, sicuramente è opportuno andarci ogni settimana, perché le offerte nascono così, da un giorno all'altro. Ma oltre a questo ti consiglio di darti da fare e proporre la tua candidatura anche ad aziende che ti interessano ma non sembrano avere aperta nessuna posizione! Anche con uno stage, l'importante è entrare in contatto con l'azienda.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • fabio cerino

    ciao Fiorella.Oltre ad inviare il proprio curriculum vitae a centinaia di aziende,oltre ad aver conseguito una laurea ed avere ben chiaro l'obiettivo,oltre a sperare che la fortuna stia dalla tua parte, cosa bisogna fare per poter lavorare facendo, come giusto che sia, i dovuti sacrifici affinché una persona si realizzi?

    Ciao Fabio, io penso che la perseveranza paghi sempre. Sicuramente ci saranno momenti in cui ci sentiremo abbattuti, in cui ci sembrerà che a nessuno interessi la nostra esperienza, ma non è mai così, c'è sempre qualcosa che ci aspetta: solo, dobbiamo farci forza e cercarlo, anche dove ci sembra impossibile trovarlo.

    Fiorella Palmieri
    Eataly

  • Vigani Cristian

    Io sono un Ragazzo di 21 anni serio e volenteroso di cui l'unico sbaglio se si può chiamare così ed avere incominciato prima di arrivare al diploma a lavorare premesso questo la mia domanda è questa io devo arrivare al diploma e nello stesso tempo lavorare consigli? proposte? candidature?

    Ciao Cristian, il consiglio che ti posso dare è di provare a frequentare dei corsi serali per poter ottenere il diploma senza dover rinunciare al lavoro. Potresti provare a cercare un'occupazione part time per rendere più compatibili le due attività. Normalmente i datori di lavoro apprezzano gli sforzi che i propri dipendenti fanno per completare la propria formazione.

    Fiorella Palmieri
    Eataly